La Formazione e lo Sviluppo delle Stelle

L’Origine della Prima Protostella

Dopo il big bang, la materia dispersa nell’universo, composta solo da
atomi di idrogeno ed elio, riprese ad attrarsi, tanto da formare 0,4 miliardi
di anni dopo il big bang la Prima Protostella.

La Nana Bruna

Se la Protostella ha massa superiore a quella dei pianeti ma inferiore a
0,08 masse solari, non riesce a innescare e sostenere le reazioni nucleari
e quindi non diventa stella, è la Nana Bruna.
Vicino al Sole, circa 30 anni luce, ci sono, quasi invisibili, un centinaio di
nane brune. La loro temperatura superficiale è di 27° C, come la Terra

La Stella T Tauri

Ma se la Protostella ha massa superiore a 0,08 masse solari, abbiamo la
La Stella pre-sequenza principale.
Se la Stella pre-sequenza principale ha massa inferiore a 2 masse
solari, abbiamo la stella T Tauri

La Stella Ae/Be di Herbig

Se la Stella pre-sequenza principale ha massa inferiore a 8 masse
solari, abbiamo la stella Ae/Be di Herbig

La Stella Massiccia

La Stella Massiccia classe B ha massa superiore a 8 masse solari e
inferiore a 15 masse solari
La Stella Massiccia classe O ha massa superiore a 15 masse solari.

La Prima fase o sequenza principale

Quando la pressione e la temperatura sull’idrogeno diviene abbastanza
elevata (10 milioni °K), inizia la fusione dell’idrogeno.
La reazione più importante è la Catena Protone-Protone, essa porta alla
formazione di elio.
La sequenza principale dura finchè c’è idrogeno nel nucleo della stella.
La fase di fusione dell’idrogeno dura miliardi di anni nelle stelle piccole,
dura poche centinaia di migliaia di anni nelle stelle molto massicce.

Il vento solare

Un aspetto che può influire sulla lunghezza di vita di una stella è il
fenomeno del vento solare.
Il vento solare è la perdita da parte delle stelle di particelle cariche che
vengono riversate nell’Universo. Le quantità di massa persa è 10 alla
meno 14 per il Sole, fino a 10 alla meno 5 masse solari per le stelle molto
grandi.
Altri fattori che incidono sulla lunghezza di vita di una stella sono la sua
metallicità e il suo campo magnetico.

La Stella Gialla

Durante la fusione dell’idrogeno la stella appare Gialla. La fase Gialla è la
fase più importante della vita della stella.
Il Sole è una stella gialla, quindi la nostra stella, quella da cui dipendiamo,
si trova nella fase più importante, più lunga della stella: la fase della
fusione dell’idrogeno.

 La Nana Rossa

La Nana Rossa è una stella che ha massa tra 0,08 e 0,4 masse solari.
La sequenza principale di Nana Rossa dura 80 miliardi di anni.

La Seconda fase o post-sequenza principale:

La Nana Bianca 

La Nana Rossa quando avrà convertito tutto l’idrogeno del nucleo in elio,
si spegne e muore: diventa una Nana Bianca.
La Nana Bianca è piccola come la Terra, ma è estremamente densa
(109 Kg/m3).
La Nana Bianca è piccola perché composta solo dal nucleo stellare,
mentre gli strati esterni della stella vengono espulsi nell’universo.

La Nana Nera

Nana Nera è l’evoluzione finale di una nana bianca spenta.
Lo stadio di Nana Nera è solo una ipotesi.
Una stella ci impiegherebbe 100 miliardi di anni per esaurirsi
completamente e diventare invisibile, e l’Universo per quel che se ne sà,
ne ha solo 14 di miliardi di anni.
Vediamo l’evoluzione delle stelle gialle, cioè più grandi di 0,5 masse
solari.