La giovane gallina ovaiola entra in allevamento a 120 giorni di vita, normalmente è già vaccinata nell’allevamento di produzione delle pollastre.

Gallina ovaiola
gallina ovaiola

Nelle prime 3 settimane la pollastra raggiunge la maturità sessuale e incomincia a deporre le uova per 47 settimane: quindi passa un anno intero in allevamento.

La luce è importante per il raggiungimento della maturità della gallina ovaiola, per cui ogni settimana
aumenta di 45 minuti, fino a raggiungere e permanere costantemente a 16 ore di luce al giorno.
Il picco di ovi-deposizione si raggiunge al 90°-100° giorno, quindi c’è un lento inesorabile calo. A fine ciclo la gallina ovaiola viene inviata al macello.

Modalità di allevamento della gallina

A dicembre 2020 il 60% delle galline e pollastre in Italia sono allevate in sistemi cage free, cioè non i gabbia, in queste modalità: a terra 53%, biologico 4% e all’aperto 3%.

Entrata ed uscita delle ovaiole

1000entrate
32morte
968uscite
984presenza media
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Produzione uova

36acqua di abbeverata (ton)
19,4uova/ton/anno
34mangime  (ton) 
93grammi consumo giornaliero 1 gallina
1,75ICA mangime
57%resa mangime
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Consumi elettrici

2Energia elettrica MWh
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Produzione deiezioni e morti

13pollina/ton/anno
31pollina/mc/anno
412p.s.pollina (kg/mc)
48peso carcasse (ton) 
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Emissioni gas

26NH3
82CH4
18N2O
16PTS
11PM10
kg/anno/1.000 capi

La giovane gallina ovaiola entra in allevamento a 120 giorni di vita, normalmente è già vaccinata nell’allevamento di produzione delle pollastre.

Gallina ovaiola
gallina ovaiola

Nelle prime 3 settimane la pollastra raggiunge la maturità sessuale e incomincia a deporre le uova per 47 settimane: quindi passa un anno intero in allevamento.

La luce è importante per il raggiungimento della maturità della gallina ovaiola, per cui ogni settimana
aumenta di 45 minuti, fino a raggiungere e permanere costantemente a 16 ore di luce al giorno.
Il picco di ovi-deposizione si raggiunge al 90°-100° giorno, quindi c’è un lento inesorabile calo. A fine ciclo la gallina ovaiola viene inviata al macello.

Modalità di allevamento della gallina

A dicembre 2020 il 60% delle galline e pollastre in Italia sono allevate in sistemi cage free, cioè non i gabbia, in queste modalità: a terra 53%, biologico 4% e all’aperto 3%.

Entrata ed uscita delle ovaiole

1000entrate
32morte
968uscite
984presenza media
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Produzione uova

36acqua di abbeverata (ton)
19,4uova/ton/anno
34mangime  (ton) 
93grammi consumo giornaliero 1 gallina
1,75ICA mangime
57%resa mangime
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Consumi elettrici

2Energia elettrica MWh
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Produzione deiezioni e morti

13pollina/ton/anno
31pollina/mc/anno
412p.s.pollina (kg/mc)
48peso carcasse (ton) 
Allevamento ovaiole 1.000 capi in gabbia (10299)

Emissioni gas

26NH3
82CH4
18N2O
16PTS
11PM10
kg/anno/1.000 capi