L’irraggiamento è il trasporto del calore nel vuoto

I raggi del Sole sono onde elettromagnetiche che trasportano il calore nel vuoto. La potenza irradiata dipende direttamente dalla temperatura del corpo radiante (Sole), anzi dipende alla quarta potenza della temperatura. Se la temperatura raddoppia, x 2, la potenza irradiata sarà 2 alla 4° cioè 16, 16 volte di potenza irradiata in più. Se la temperatura triplica, x 3, la potenza irradiata sarà 3 alla 4° cioè 81 volte.

Legge di Stefan-Boltzman

Legge di Stefan-Boltzman definisce la potenza irradiata da un corpo radiante (Sole).

Potenza irradiata = costante di Stefan-Boltzman x coefficiente di emissività x la differenza di temperatura alla 4°.

La costante di Stefan-Boltzman = 5,67 x 10 alla meno 8 Watt / (m alla 2à x K alla 4°)

Il coefficiente di emissività sta tra 0 e 1, zero per i corpi di color bianco, 1 per i corpi di color nero.

Attenzione un corpo nero emette molto ma assorbe anche molto.

L’opposto di un corpo assorbente energia è un corpo riflettente.

Il termos mantiene calde le bevande perchè ha uno specchio e una camera d’aria: lo specchio della superfice interna del recipiente riflette l’irraggiamento degli infrarossi, la camera d’aria esterna ostacola la conduzione del calore.

Il Trasporto del calore nel vuoto galattico

Le stelle calde emettono più radiazioni e appaiono blu, le stelle meno calde emettono meno radiazioni e appaiono rosse, emblematico è il caso dell’arcere invernale Orione, dove la stella meno calda è la stella rossastra Betelgeuse.

Il Trasporto del calore nel vuoto di Orione

Le onde elettromagnetiche provengono direttamente dalle stelle, vedremo che si dividono per la loro lunghezza d’onda:  nm 1400 – infrarossi – 700 – luce visibile – 400 – ultravioletti – 100 nm (nanometri= 10 alla -9 metri).

Il calore che si libera dalla terra è composto da infrarossi. Anche il calore emesso da un ferro rovente sono onde elettromagnetiche dell’infrarosso.

Le altre forme di trasporto del calore sono la conduzione (solido-solido) e la convenzione (solido-fluido).